Quali sono i benefici dell’alga spirulina? Analisi completa e consigli

Quali sono i benefici dell’alga spirulina? Analisi completa e consigli

Quali sono i benefici dell’alga spirulina?

Quante volte capita in mille situazioni differenti di sentir parlare dell’alga spirulina come di un integratore miracoloso. Certo però non si può affidare la propria salute e la propria alimentazione ai santoni, la spirulina è uno dei pochissimi casi in cui un elemento della natura possiede davvero delle capacità benefiche molto importanti e comprovate da anni e anni di studi scientifici al massimo dell’affidabilità.

I benefici che vengono dalla spirulina non sono infatti calcolati ad occhio o solamente sulla base dell’esperienza empirica, sono proprio invece le sue componenti essenziali a garantire l’efficacia delle conseguenze sul corpo umano quando un integratore così utile viene ingerito ed aggiunto in modo stabile e continuativo alla propria alimentazione. Il miglior metodo per assumere una quantità adeguata di spirulina è tramite l’integratore Spirulina Maxi Slim, acquistabile sul sito ufficiale.

Un mix eccezionale di componenti essenziali

La spirulina contiene infatti, vitamine, oligoelementi e minerali come fosforo e calcio, pigmenti e acidi grassi insaturi, e il tutto in grandi quantità, di molto superiori a quelle con le quali è presente in un chicco di grano. Questa alga può quindi portare moltissimi tipi differenti di benefici.

Una serie infinita e molto variegata di benefici

Innanzitutto rallenta l’invecchiamento in maniera generale per tutte le persone che la aggiungono alla propria dieta, e il tutto grazie ad una azione cospicua di bloccaggio dell’ossidazione cellulare. Non è però un integratore da pensare come adatto soltanto per chi è più in là con l’età. La spirulina diminuisce di molto anche l’acne che spesso tormenta molti giovani, ed anzi contro di essa uno dei rimedi migliori.

Riduce poi anche i molti disturbi che possono verificarsi a partire da problemi legati all’intestino, e stimola, in aggiunta, pure il sistema immunitario ad irrobustirsi e a difendere meglio il nostro corpo da tutti i tipi di minacce.

Un beneficio su cui molti puntano è poi quello che le migliori menti della scienza hanno scoperto non molto tempo fa. La spirulina infatti è perfetta contro la leucoplachia, ovvero quello stadio infiammatorio pre-canceroso che attacca le mucose della bocca portandole alle volte a degenerare in forme di malattia anche grave come il cancro.

Molti usano invece la spirulina conoscendo l’effetto benefico che essa ha sui molti problemi al diabete. Questo particolare tipo di alga è infatti in grado di ridurre i livelli di insulina, li abbassa e li regola, aggiungendo questa qualità anche alla riduzione dei pericolosi effetti che i raggi gamma hanno sul nostro corpo.

Combatte, infine, anche l’anemia e protegge contro i danni che i metalli pesanti possono causare al nostro corpo.

Altri benefici

Molte donne consigliano spesso la spirulina invece per la sua particolare capacità di rallentare di molto l’invecchiamento della superficie cutanea delle pelli più delicate, essa contiene infatti molecole antiossidanti che bloccano la creazione interna al corpo di radicali liberi.

L’epidermide guadagna insomma in termini di elasticità e morbidezza come con nessuna crema dato che con la spirulina i benefici vengono dall’interno e da un elemento naturale, non dai molti e differenti tipi di composti chimici che contengono le troppe creme in commercio capaci di illudere riguardo ad una migliore conservazione della bellezza e della delicatezza della pelle.

La spirulina è poi il principale integratore alimentare usato dai vegetariani dato che riesce a sostituire molte componenti come le proteine che di solito assumiamo con la carne, e che in una semplice micro-alga come la spirulina sono contenute alla massima densità.

Un’altra funzione: l’efficacia anticancerogena

La particolare sostanza definita calcio spirulano presente in questa alga le dà inoltre delle particolari capacità anti-virali e anti-tumorali che la vedono quindi impiegata spesso in primo piano anche nella lotta al cancro, specie quando si ha a che fare con dei pazienti bambini: nella storia è stata anche ampiamente usata per curare i corpi usciti deformati dalla forza dirompente e distruttiva dell’esplosione delle bombe atomiche durante la seconda guerra mondiale.

Questo lato è forse quello più interessante e infatti proprio su questa strada gli ultimi studi dei migliori scienziati si stanno concentrando per capirne di più in merito ed usare quindi questa alga al massimo delle sue potenzialità anche curative.

Il meglio per la tua anima da sportivo

Le proteine vegetali sono presenti ad alta concentrazione nella micro-alga di cui stiamo parlando. Anche il beta-carotene e il ferro, presenti in qualità molto notevoli, potrebbero condurre l’assunzione di spirulina ad assicurare prestazioni di ottimo livello a tutti coloro che vogliono sentirsi sempre pronti a destreggiarsi in attività sportive della tipologia più varia, e proprio anche in quelle più impegnative.

Avrete insomma capito che si tratta di molto di più rispetto ad un semplice e chimico integratore alimentare con il quale non si sa bene cosa si sta aggiungendo alle proprie abitudini e quindi allo stato di salute dei nostri organi interni.

Il recupero sarà infatti comunque sempre più veloce dopo gli allenamenti per chi sceglie di aggiungere la spirulina ai propri pasti, ed è infatti spesso raccomandata proprio agli sportivi per sentirsi sempre al massimo della propria forza ed energia, prevenendo pure la possibilità di contrarre dei crampi.

 

admin8254

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *