Come viene trattata e poi utilizzata l’alga spirulina? Facciamo chiarezza

Come viene trattata e poi utilizzata l’alga spirulina? Facciamo chiarezza

Nota a molti come il cibo del futuro, l’alga spirulina da qualche tempo è tornata in gran voga sulle tavole di chi tiene particolarmente alla linea, ma la sua Storia è molto antica: tipica delle aree lacustri del Centro America, per secoli è stata una componente fondamentale dell’alimentazione delle popolazioni indigene prima dell’arrivo degli Europei.

Stando ai ritrovamenti nelle antiche città azteche, quest’alga è stata parte integrante della dieta delle civiltà pre-colombiane finché, intorno al XVI secolo, la colonizzazione non divenne tanto oppressiva da prosciugare i bacini lacustri per creare nuove città e favorire la diffusione dell’agricoltura.

Recentemente, la FAO Food and Agricolture Organization, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura – ha definito la spirulina come l’alimento del futuro sia per la capacità di assorbimento e riduzione dei livelli di CO2, sia per le straordinarie proprietà nutritive: ricca di vitamina A, contiene calcio, potassio, fosforo, magnesio, zinco, rame e un’altissima concentrazione di proteine circa il 60% sul suo peso totale.

Come viene utilizzata l’alga spirulina


Grazie alle sue straordinarie proprietà nutrizionali, negli anni Settanta molti esperti avevano proposto l’uso intensivo della spirulina per sopperire alla malnutrizione nelle aree più povere del mondo, purtroppo il progetto non andò in porto, ma quest’alga divenne gradualmente parte integrante delle diete preparatorie degli astronauti della NASA e dell’Agenzia Spaziale Europea. Gli usi dell’alga spirulina sono davvero molti, tra questi vanno sicuramente menzionati

  • il supporto agli atleti che si sottopongono ad allenamenti particolarmente intensi;
  • il miglioramento della glicemia nei soggetti affetti da obesità e sindromi che colpiscano il metabolismo;
  • la prevenzione delle patologie cardio-vascolari grazie all’importante contributo alla riduzione del colesterolo;
  • il supporto vitaminico e proteico alle diete vegetariane e vegane;
  • l’aiuto nella prevenzione dell’invecchiamento precoce e nella lotta contro pressione bassa, osteoporosi e morbo di Chron;
  • l’aiuto concreto nel processo di dimagrimento.

L’alga spirulina ed il dimagrimento

Tra le numerose proprietà dell’alga spirulina, la più conosciuta è legata all’aiuto sostanziale che questo alimento offre per i percorsi di dimagrimento. Numerosi studi evidenziano come l’assunzione regolare di spirulina comporti importanti benefici per l’accelerazione del metabolismo e l’assimilazione ottimale di grassi e carboidrati: la presenza di fenilanina, infatti, favorisce lo smaltimento rapido dei cibi, bruciando calorie anche a riposo e intervenendo efficacemente sul deficit calorico essenziale per una sana perdita di peso.

La riscoperta di questa portentosa alga degli ultimi anni ha fatto in modo che tornasse diffusamente sul mercato per aiutare chi intende intraprendere un percorso di dimagrimento e ritrovare il benessere fisico; per questo motivo, moltissimi brand hanno immesso in commercio soluzioni e formati diversi per l’assunzione: fresca, essiccata, in tavolette, in polvere da diluire e in compresse.

Se i principi attivi rimangono invariati, la praticità nell’assunzione diventa una discriminante fondamentale per orientarsi nell’acquisto. Per chi ha una vita frenetica e in continuo movimento, la scelta migliore è il formato in compresse, pratiche, non ingombranti e da ingerire solo con un sorso d’acqua.

Stop alla fame nervosa

Nell’ampio panorama di rivenditori che propongono alga spirulina, le compresse di Spirulina Fit si presentano come un prodotto rivoluzionario: la sua composizione, infatti, vede combinata l’azione della spirulina con un ingrediente altrettanto naturale ed efficace per il dimagrimento, la Gymnema.

La Gymnema è una pianta tropicale di tipo rampicante, molto diffusa in Asia, Australia e Africa; da molto tempo nota nell’ambito della medicina ayurvedica e cinese, una delle sue più importanti proprietà si ritrova nella capacità di ridurre sensibilmente l’assimilazione degli zuccheri in pochissimo tempo.

La combinazione di alga spirulina e Gymnema dà vita a Spirulina Fit, il migliore integratore alimentare per chi desidera perdere peso in modo sano: le due componenti insieme garantiscono un’azione mirata non solo sull’assimilazione di zuccheri e carboidrati, ma anche – grazie agli estratti di Gymnema – una progressiva riduzione della fame nervosa, che spesso inficia i progressi delle diete dimagranti.

Acquistare Spirulina Fit e ritrovare finalmente il benessere è davvero semplice e sicuro: nel sito dedicato si trova un pratico form da compilare con i dati personali per essere contattati da un operatore che, una volta confermati i dati inseriti, farà partire la spedizione gratuita con l’ordine di Spirulina Fit. Il pagamento avverrà esclusivamente al corriere al momento della consegna in modo facile e assolutamente sicuro.

admin8254

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.