Accessori indispensabili per fare running: Quali scegliere? Guida completa

Accessori indispensabili per fare running: Quali scegliere? Guida completa

Correre non serve solo a rimettersi in forma e a raggiungere la forma fisica desiderata, ma questa attività può portare a enormi benefici sia per il nostro corpo quanto per il nostro umore. E’ stato osservato che correre aiuti a “ridurre i trigliceridi e ad aumentare i valori dell’HDL”, il cosiddetto colesterolo buono.

Naturalmente parliamo di un’attività fisica regolare e una delle attività fisiche più complete è proprio rappresentata dalla corsa, praticare attività fisica può aiutare ad abbassare il rischio di cancro al seno, ma anche di infarto, è inoltre consigliato per soggetti a rischio di osteoporosi e per soggetti che soffrono di ipertensione. Sicuramente un altro dei vantaggi innegabili della corsa è la perdita di peso, molte persone corrono per tenere il peso sotto controllo bruciando le calorie in eccesso.

Le persone che corrono sono più motivate e felici, molti trovano nella corsa un metodo efficace per allontanare lo stress e sfogare il malumore o anche l’eccesso ormonale. E’ dimostrato che durante la corsa vengano liberati ormoni in grado di influire positivamente sul nostro umore esercitando un effetto anti-stress e anti-depressivo.

Che tu corra per diletto o a livello agonistico ecco gli accessori indispensabili da portare con te.

L’abbigliamento e le scarpe da running

Per prima cosa è importante scegliere l’abbigliamento giusto, sicuramente dovremo orientarci verso capi realizzati in tessuto tecnico, ma di cosa si tratta? L’abbigliamento tecnico è appositamente studiato per gli sportivi, utilizza fibre tessili, come il “poliestere e l’elastane”, resistenti ed è studiato per rispondere a fondamentali caratteristiche: è traspirabile, consente un’ottima regolazione termica e inoltre questi capi sono studiati per essere particolarmente leggeri. Quando scegliete l’abbigliamento quindi tenete conto di queste caratteristiche e leggete bene le etichette dei prodotti, sono spesso indicati infatti il peso del capo, nonché il grado di isolamento termico e la stagione per cui sono più adatti. L’abbigliamento tecnico in genere ti consentirà di affrontare tutte le situazioni climatiche senza sentire il caldo o il freddo e soprattutto essendo traspirabile eviterà di sudare e prendere poi freddo.

Usare una maglia in cotone farebbe si che tutta l’umidità prodotta dal nostro sudore resti nel tessuto e provochi un raffreddamento del nostro corpo, scegliere una t-shirt tecnica invece favorirà la traspirazione del sudore.

Se pensi di andare a correre in autunno o in inverno non dimenticare che le temperature si abbassano e la corsa non basterà a riscaldarti, scegli quindi un abbigliamento termico, questo tipo di abbigliamento è strutturato in modo che il freddo non si senta sulla pelle, ma contemporaneamente consente una traspirazione efficace per evitare che il sudore resti a contatto con la pelle. Scegli un K-way o una giacca antivento per essere pronto a qualsiasi condizione avversa e prediligi i tight, pantaloni termici.

Le scarpe perfette per un runner devono garantire comfort e resistenza, ma anche essere ammortizzate correttamente per garantire la giusta protezione, anche in questo caso presta particolare attenzione al peso prediligendo scarpe leggere – ultra leggere di nuova generazione.

Accessori per l’inverno

Sicuramente non dimenticare di portare con te uno scaldacollo, ti proteggerà non solo dal freddo e dal vento, ma potrai anche scegliere fra le nuove tipologie di scaldacollo tecnici quelli antivento e antipioggia. Considera di utilizzare un cappello o una fascia per coprire fronte e orecchie, e non dimenticare i guanti! Anche in questo caso sono a disposizione guanti tecnici con un buon grado di protezione termica.

Accessori per corsa serale / al buio

Se corri al buio o in condizioni di scarsa illuminazione ricordati che è molto importante per la tua sicurezza renderti visibile, per questo ci sono molti accessori riflettenti o che producono luce in maniera attiva. La scelta è ampia a partire da clip per le scarpe dotate di luci al LED, cavigliere, bracciali, guanti riflettenti, bretelle catarifrangenti, ma anche strisce e adesivi riflettenti da applicare sull’abbigliamento, anche se ultimamente molti capi sono già dotati di inserti riflettenti.

Fasce portaoggetti

Sicuramente quando vai a correre non avrai molto da portare con te, ma ci sono cose indispensabili da portare dietro come le chiavi di casa e della macchina, il cellulare e i fazzoletti, così accanto ai classici marsupi e zainetti, nascono le fasce elastiche e le cinture portaoggetti ottime per la loro praticità e per essere poco ingombranti. Oltre alle fasce da cintura ci sono poi quelle regolabili da braccio, queste oltre a consentirti di portare il cellulare, ma anche altri oggetti, sono realizzate in modo da consentirti di usare il telefono senza estrarlo dalla fascia.

Accessori Hi-tech

Soprattutto se vai a correre in solitaria avrai voglia di ascoltare musica durante l’allenamento, quindi non puoi non portare con te gli auricolari da collegare allo smartphone o al lettore mp3. Le caratteristiche da ricercare negli auricolari sono la capacità di restare saldi durante la corsa e l’impermeabilità, meglio ancora se senza fili, orientati verso i modelli dotati di archetti che impediscono alle cuffie di cadere durante la corsa.

Se vuoi tenere traccia dei tuoi progressi non può mancare un orologio GPS da corsa che registrerà tutti i dati del tuo allenamento, la distanza percorsa e la velocità, inoltre grazie alla funzione di cardiofrequenzimetro potrai monitorare la frequenza cardiaca, e laddove presente anche tenere conto delle variazione nell’altimetria del percorso.

Ora che sai tutto ciò che ti serve sapere, non ti resta che iniziare a correre!

admin8254

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.